28-03-2006

Buongiorno, ci siamo sentiti circa 6 mesi fa. sono

Buongiorno, ci siamo sentiti circa 6 mesi fa. Sono il marito di quella ragazza che a settembre ha avuto un'aritmia con conseguente Arresto cardiaco. Ora, dopo mesi di sofferenza, sta riprendendo sia la memoria con Riabilitazione cognitiva (riesce ricordare quello fatto il giorno prima) sia sicurezza nella vita, forse a giugno riprende un lavoro part-time. La mia domanda comunque e' questa. Mia moglie ha un Defibrillatore prende carvedilolo, enapren e cardioaspirina, e le piace la montagna. Fino a che altitudine puo' arrivare? Vi ringrazio per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Alle quote abituali delle località di vacanza in montagna (attorno ai 1500 metri di altitudine) non ci sono particolari problemi se non per forme molto gravi di patologia cardio-respiratoria. Comunque i medici del suo centro di riferimento cardiologico potranno essere più precisi conoscendo meglio il caso in questione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare