Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-11-2013

Buongiorno dottor coli non so se ricorda il mio

Buongiorno dottor Coli non so se ricorda il mio caso di frattura pluriframmentata del calcagno cod A03A95X3U9 dall' ultima radiografia del 23/10 la frattura risulta consolidata e dopo un periodo di carico sfiorante a 10 kg i medici nel verbale scrivono carico parziale con uso stampelle in progressione ad oggi siamo sui 30 kg il dolore sotto il calcagno è più che altro un fastidio carco di camminare regolarmente ogni giorno facendo 300 400 mt ma altrettanto regolarmente compare gonfiore e dolore sotto il malleolo esterno+ dolore al collo del piede, a sensazione più che un dolore osseo mi sembra un dolore articolare che si trasforma poi in fastidio quando metto il piede a riposo con uso ghiaccio.volevo chiederle , siccome mi aspettavo piu' che altro un dolore al calcagno se questa cosa e' normale ....se posso fare qualcosa tipo assumere antiinfiammatori .il prossimo controllo ortopedico l'ho a fine mese e il mio fisioterapista vedendo che già cammino discretamente voleva togliere una stampella .Ringraziandola per il suo tempoDistinti salutiIsabella
Risposta di:
Dr. Giuseppe Colì
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Risposta

Gentile signora Isabella, complimenti per il suo progressivo recupero. Essendo guarita la frattura, l'osso non è più dolente e quindi è più che normale avere dolori nelle articolazioni vicine che sono state immobilizzate tanto tempo, prosegua la riabilitazione e passeranno anche quelli. Si aiuti con integratori per il metabolismo calcico e per il recupero muscolare.

Cordialità

TAG: Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!