Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buongiorno dottore ho 35 anni, mi capita a volte

Buongiorno dottore ho 35 anni, mi capita a volte di avvertire delle fitte in corrispondenza del seno destro o sinistro ed ultimamente anche al centro del petto, in quell'occasione il cuore ha iniziato a battere all'impazzata, (forse per lo spavento). Negli ultimi due anni ho fatto tutti gli accertamenti ECG (anomalie aspecifiche della ripolarizzazione) elettrocardiogramma (lieve rigurgito della valvola mitralica). Sono un tipo ansioso ma non bevo e non fumo ma i miei genitori sono entrambi ipertesi e mio padre (68 anni papà 59 mamma) ha avuto un infarto (e mi sembra di aver capito che ha problemi alle coronarie) e suo padre aveva l'anginapectoris. Sono un soggetto a rischio? a cosa sono dovute le mie fitte? Ho la pressione a 110-75 battiti 75 e nei mesi estivi ipotesa 95-65 battitti 75-80, ed ho perennemente una pesantezza di stomaco. Grazie dottore
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Carissima, i dolori trafittivi non sono tipici per cardiaci. Certamente hai familiarità per cardiopatia ischemica (angina, infarto) (anche se non hai precisato a quale età si sono manifestati per la prima volta l’angina o l’infarto ai tuoi) e per questo dovresti eseguire dei controlli cardiologici. Ti consiglio di parlarne con il tuo medico di fiducia che saprà consigliarti nell’esecuzione di una valutazione cardiologica ad es o un test ergometrico . Ciao
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma