Buongiorno dottore., le volevo chiedere spiegazioni riguardanti mio figlio che ha l’età di dodici anni, alto 1,55 dal peso di 46 kg.Ieri ho portato mio figlio alla visita sportiva agonistica ( pratica il calcio da 4 anni), senza aver mai avuto alcun problema, la pressione era normale e la spirografia andava bene, ma fatto ECG dopo sforzo il medico ci ha detto che aveva nel tracciato la presenza di extrasistoli ventricolari e ci ha prescritto l’ecocardio e ECG sotto sforzo. Il ragazzo che gioca a calcio e si allena 3 volte alla settimana non ha mai evidenziato sintomi da stanchezza o altri problemi anzi alla fine dell’allenamento è uno dei pochi che non si accascia a terra dalla stanchezza, ma corre anche per andare nello spogliatoio. Ho chiesto al medico se era meglio non fargli fare gli allenamenti, fino all’esito degli esami, ma egli mi ha detto che poteva continuare ad allenarsi. Possiamo stare tranquilli?