Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-11-2006

Buongiorno dottore, mi rivolgo a lei per il

buongiorno dottore, mi rivolgo a lei per il seguente quesito. sono portatrice del virus dell'epatite C da circa 22 anni. fino al 2002 i controlli dei valori epatici mostravano tutto nella norma fino al 2003 quando i valori si sono alterati. facendo esami piu' specifici e' risultato: ANA-AMA:neg / ANTI LKM:neg /HCV RNA quant:
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La trasmissione sessuale per l’epatite C è piuttosto rara. Molto sepsso il partner di un soggetto infetto non risulta infetto. Raramente, quasi mai, si dà il caso di un soggetto che risulta negativo al test anti-HCV e positivo alla ricerca dell’HCV-RNA. In caso di gravidanza, solitamente, il virus non viene trasmesso al neonato, ad eccezione del caso di una coinfezione da parte del virus C e del virus HIV (AIDS).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!