Buongiorno,gradirei sapere per cortesia cosa esattamente è la ANGINA DA SFORZO e la tecnica CORONOGRAFIA AORTOGRAFIA ANGIOPLASTICA CORONARICA. Recentemente mio padre 73 enne (iperteso e diabete II NIT) è stato sottoposto ad un intervento dedicato PTCA Elettiva Monovasale con introduzione di uno Stent bare metal attraverso accesso vascolare arteria femorale dx percutaneo .Lo stato riscontrato è il seguente (gradirei sapere anche Sua cortese opinione relativa a riguardo):CORONARIA SINISTRA:“Tronco comune: presenta stenosi predivisionale eccentrica del 30-40%.Ramo IVA:ateromasia lieve diffusa con stenosi del 90% nel tratto distale e subocclusione del tratto apicale del vaso.Ramo Cx: non dominante con stenosi subcritica nel tratto medio”CORONARIA DESTRA:“Vaso di tipo dominante con occlusione all’aspetto cronica del terzo medio e rivascolarizzazione completa della periferia da circoli eterocoronarici”ANGIOGRAFIE“Venttricolografia sn: acinesia infero-basale con FE conservataArtografia : aorta addominale dio calibro regolare.Assi iliaco-femorali pervi e indenni da stenosi significative”.Secondo Lei posso considerarmi tranquillo dopo questo intervento o dovrò far eseguire controlli periodici relativia mio padre?Ringraziando della Sua cortese risposta porgo i miei più sinceri ringraziamenti e cordiali saluti.Egidio Minutie-mail