Logo Paginemediche
  • Virtual clinic
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Buongiorno, ho 43 anni e godo di buona salute. da

Buongiorno, ho 43 anni e godo di buona salute. Da quando ho iniziato a 15 anni ad eseguire esami del Sangue periodici mi ritrovo perennemente con i valori di Transaminasi e fosfatasi al limite superiore e con il valore di gammaGT da 200 a 300. Ecografie epatiche e marcatori di Epatite non hanno rilevato nulla, né io lamento alcun tipo di malessere collegato. Non sono fumatore e sono modestissimo bevitore (bottiglia da 75 cc a settimana...). Anche mia madre e uno dei miei fratelli denota questi valori. Esiste qualche ulteriore approfondimento da poter fare? Grazie e saluti.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
L’unico esame cui può, e deve, essere sottoposto è, a nostro avviso, la biopsia epatica. Tale indagine potrà rilevare l’entità del danno epatico ed eventualmente anche la causa responsabile dello stesso.
Risposto il: 28 Luglio 2005
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali