Premetto che ho 51 anni e godo di buona salute. Pratico Attività fisica (ginnastica, corsa, ascensioni in montagna). Nel corso del 2002 mi sono sottoposto a due visite cardiologiche di controllo, in due diverse strutture, (ECG e ECO) risultate nel complesso normali (riscontro di Aneurisma setto interatriale senza shunts). All'inizio di maggio 2004... Leggi di più mi sono nuovamente sottoposto ad un controllo cardiologico e l'operatore, dopo l'ecografia, ha sospettato la presenza di uno shunt interatriale di "modesta entità" (0,6 mm.). Mi è stata prescritta un'ecografia transesofagea. Vorrei sapere se devo preoccuparmi e, nel caso sia accertato il difetto cardiaco, quali cure devo intraprendere. In attesa di un cortese riscontro, porgo distinti saluti. Mauro