12-03-2008

Buongiorno, ho effettuato gli esami del sangue,

Buongiorno, Ho effettuato gli esami del sangue, nel quale risultano le GGT a 212. Questo dato non mi sorprende in quanto già in passato avevo le GGT alte, e dopo aver effettuato i markers epatici (risultati negativi) e l'eco-doppler al fegato (risultato nella norma), mi avevano detto che la causa era da ricercare altrove; tutto questo considerando che fumo circa 30 sigarette al giorno e che bevo alcolici e superalcolici nella norma. La spiegazione di tali valori è stata trovata nel fatto che sono in cura con il Gardenale (100 mg al giorno), in quanto ho sofferto di "assenze", le quali con l'assunzioni del sopracitato medicinali sono praticamente scomparse, mai ho avuto crisi epilettiche. Il mio problema è che le GGT è un esame tra quelli che devo presentare per un concorso, e non posso dire che assumo il Gardenale perchè mi causerebbe la non ammissione. Vi è un modo o medicinali che posso assumere nell'arco di 20-30 giorni in modo da far scendere questi valori nei valori di riferimento, o che almeno lo riducano portandolo a valori più accettabili? Quali sono gli esami che devo effettuare per dimostrare che non ho problemi alcuno legati al fegato? Quali diete devo seguire? Vi ringrazio anticipatamente della Vs. risposta, anche in considerazione che mi aiuterete ad avere una vita "normale" senza dover preoccuparmi o vergognarmi del "Gardenale"... Grazie ancora
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
A nostra conoscenza non vi è un modo o dei farmaci in grado di far scendere questi valori nel range di riferimento. L’unica cosa è sospendere l’assunzione di farmaci per un periodo di almeno un mese.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna