Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-05-2006

Buongiorno, mio padre è affetto da parecchi anni

Buongiorno, mio padre è affetto da parecchi anni dal virus epatite c e siccome è stato scoperto casualmente da esami del sangue (tardi) la situazione peggiora sempre. vorrei sapere perchè non è stato mai curato con interferone e ribavirina (QUESTA è LA CURA?) e perchè quando abbiamo provato a chiedere per un trapianto ci hanno risposto che nel suo caso non era possibile... mio padre ha inoltre diabete mellito (3 insuline al giorno) e valori epatici abbastanza gravi (child c, ipertensione portale leggera insuff renale, splenomegalia, varici esofagee tipo 2). è proprio impossibile fare un trapianto? grazie mille.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non le saprei dire perché non è mai stata proposta una terapia antivirale a suo padre. Tuttavia potrebbero esserci delle controindicazioni che ne hanno impedito l’effettuazione. Anche per quanto riguarda la possibilità di inserire suo padre in lista di attesa per trapianto epatico, non è possibile stabilire, in base a quanto di riferisce, le motivazioni che hanno indotto i medici specialisti interpellati a considerare tale ipotesi non percorribile. E’ necessario eseguire numerose indagini preliminari per stabilire se non sussistano controindicazioni assolute alla effettuazione del trapianto di fegato. Solo alla fine di un complesso “bilancio diagnostico” può essere valutato da una equipe appositamente designata, costituita dall’epatologo, dal chirurgo trapiantologo e dall’anestesista, la possibilità di eseguire il trapianto di fegato in quel paziente.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!