Buongiorno. Nel '97 in seguito ad esame ecocardiografico mi è stato diagnosticato un Prolasso mitralico senza alcun Rigurgito ma da tenere sotto controllo annualmente. Un successivo esame nel '99 diagnosticava la medesima cosa. L'anno successivo un cardiologo in seguito allo stesso esame (eco-color-doppler) mi diagnosticava un leggero rigurgito... Leggi di più nell'Atrio sx dovuto al prolasso. Ieri un altro cardiologo dopo lo stesso esame e dopo aver preso visione di quelli precedenti mi ha detto che NON ho alcun prolasso della valvola mitralica ma è tutto nella norma. Io non accuso disturbi al cuore (a parte sporadiche tachicardie e sporadici brevi dolori di cui mi hanno detto di non preoccuparmi). E' possibile che il problema alla mia valvola sia "guarito" da solo? Se questo non è possibile, quale esame devo fare per sapere con certezza se ho il prolasso oppure no? Vi ringrazio.