Logo Paginemediche
Scintigrafia miocardica
06 Febbraio 2007
|
1 minuto

Scintigrafia miocardica

La scintigrafia miocardica è un esame molto accurato che consente di valutare la contrattilità del cuore e le zone ischemiche o infartuate.
In questo articolo:

Che cos'è

La Scintigrafia miocardica è un test di medicina nucleare, settore, questo, in grande espansione negli ultimi anni in ambito cardiologico.

A che serve

Consente di valutare la contrattilità del Cuore, globale e/o di specifiche regioni e di visualizzare le zone ischemiche o infartuate.

Cosa devo sapere

È un test innocuo, molto sensibile ed accurato; rispetto al test da sforzo, consente di localizzare con maggiore accuratezza le aree ischemiche o necrotiche. Tuttavia, è un test di alto costo, poiché comporta l'impiego di apparecchiature sofisticate e costose, e dei radioisotopi. Per questo motivo, non è disponibile in tutti i centri cardiologici, anche perché attualmente può essere sostituito, con uguale accuratezza diagnostica, dalle tecniche ecocardiografiche.

Come si esegue

Si effettua mediante l'impiego di radioisotopi, che sono il Tallio o il Tecnezio. Si esegue in associazione al test da sforzo o a Stress farmacologici.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina generale e Cardiologia
San Bartolomeo in Galdo (BN)
Specialista in Cardiologia
Perugia (PG)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Cardiologia e Angiologia medica
Siena (SI)
Specialista in Cardiologia
Napoli (NA)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Cardiologia
Bagheria (PA)
Specialista in Cardiologia
Roma (RM)
Specialista in Cardiologia
Policoro (MT)
Specialista in Cardiologia
Salerno (SA)
Specialista in Cardiologia
Torino (TO)