Buongiorno,ringrazio per la risposta precedente sulla sindrome piramidale, ora sono cortesemente a porre ancora una domanda: ho eseguito una serie di esami diagnostici, in una clinica neurologica, tra cui la risonanza all'encefalo ed alla cervicale con liquido di contrasto, RX alla colonna vertebrale, tutti i potenziali evocati, l'elettromiografia,... Leggi di più ecc., tutti nella norma o negativi. A questo punto visto che i disturbi persistono ed il referto finale descrive lieve sindrome piramidale di origine sconosciuta, come potrei procedere ?Grazie