Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-03-2006

Buongiorno, soffro di apnee notturne di grado

Buongiorno, soffro di apnee notturne di grado lieve/medio confermate da poligrafia dinamica presso il centro della Clinica Neurologica dell'Università di Bologna. E' veramente una cosa fastidiosa svegliarsi con la sensazione di non avere respiro e battito cardiaco. Dopo questi episodi (non sempre mi sveglio) a volte ho mal di testa per buona parte della giornata successiva. Temendo conseguenze a livello cerebrale, ho effettuato un RM alla testa e non sono emerse note particolari (qualche zona luminescente, attribuite al normale invecchiamento). Dato che mi è stata riscontrato un Prolasso della valvola mitrale di grado lieve, senza insuffucienza, sommato alle apnee si possono verificare situazioni pericolose? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non vi sono interazioni rilevanti fra le due patologie (peraltro il prolasso mitralico sembra una cosa lieve). La sindrome delle apnee notturne pare giovarsi della cPAP notturna (respirazione con pressione positiva): ne parli con lo specialista che le ha fatto la diagnosi.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!