04-04-2008

Buongiorno, sono un cardipatico - iperteso di 50

Buongiorno, sono un cardipatico - iperteso di 50 anni colpito da IMA 3 anni fà. Curato con Stent medicato: ora seguo costantemente la terapia asegnata (Betabloccanti, Cardirene, Aprovel). sei giorni fa sono andato in Aritmia ipercinetica rientrata con farmaci dopo due ore. Da quel giorno la pressione erteriosa si è stabilizzata con valori medi di 120/75 e 60 battiti. Non ho mai avuto questi valori, prima la media era di 150/90 e 65 battiti. Da cosa è dovuta questa abbassamento della pressione? E' preoccupante? Grazie e buon lavoro.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Direi che la sua pressione attuale è ideale mentre era troppo elevata quella rilevata precedentemente. L’aritmia ipercinetica (non specifica se ventricolare o sopraventricolare) può essere causa di riduzione della pressione arteriosa solo durante il periodo di persistenza dell’aritmia stessa.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!