07-03-2006

Buongiorno, sono un donatore avis. in ottobre mi

Buongiorno, sono un donatore Avis. In ottobre mi avevano riscontrato una Transaminasi ALT a 105, quindi sospeso ho rifatto gli esami a dicembre e la transaminasi Alt era scesa a 75, a fine febbraio ho rifatto i controlli e la transaminasi Alt e' a 119, e non e' risultata in regola anche la transaminasi AST che ha un valore di 236. La Gamma GT e' a 55. Cosa puo' essere? Non ho mai avuto problemi di fegato, pratico sport, fumo 7-8 sigarette al giorno, e non sono un bevitore di alcolici, consumero' un paio di cocktail a settimana. Cosa potrebbe essere? Cosa mi consiglia?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le consigliamo di monitorare le transaminasi per un periodo di 6 mesi. Se persistono alterate consulti il suo medico curante ed eventualmente l’epatologo per un ulteriore approfondimento diagnostico volto a ricercare le altre cause delle alterazioni epatiche (accumulo di ferro o di rame, autoimmunità, obesità, etc) e l’entità del danno epatico eventualmente mediante biopsia epatica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!