04-07-2012

Buongiorno,sono un uomo di 41 anni alto 1,83 e

Buongiorno,sono un uomo di 41 anni alto 1,83 e peso 83 kg. Non ho eccessi alimentari e vizi quale fumo o alcol. Da un paio di anni ho la pancia particolarmente gonfia, nella fase di inspirazione sembro quasi "incinto", e spesso dopo i pasti ho i battiti tra i 90 ed i 100 al minuto. Ho avuto solo un paio di episodi di reflusso (almeno credo fosse reflusso) e per il resto solo questo spiacevole aspetto estetico unito ad una sorta di sensazione di essere appesantito sulla pancia e che influenzi anche la postura, la respirazione ed il battito cardiaco. Non mi sono finora rivolto ad un gastroenterologo per evitare la sicura gastroscopia....E' possibile dai sintomi ipotizzare una ernia iatale o altro? Grazie per la cortese risposta.
Risposta

Caro sig.re dai sintomi che lei descrive il suo problema sembra essere piuttosto intestinale che non di stomaco. le consiglio di farsi visitare da un gastroenterologo e nell'attesa di aiutarsi con una dieta a ridotto contenuto di carboidrati e zuccheri semplici.

TAG: Gastroenterologia