Buongiorno, sono una mamma di un bimbo di 3 anni e mezzo e ho una domanda da porvi: circa 2 mesi fa io io e il mio bambino siamo andati a trovare una coppia di amici che hanno un figlio adottivo che al momento della visita aveva 18 mesi e che è nato positivo agli Anticorpi per Epatite c, i genitori dicevano che ora sta bene e che ha le transaminasi... Leggi di più a posto ma io non sono riuscita a capire se il bimbo non è stato contagiato dalla madre naturale o se ha avuto un epatite ed ora a questo età è già veramente guarito e se guarito può però avere ancora una viremia e quindi essere fonte di contagio. il mio bimbo al momento dei saluti ha baciato sulla bocca il bimbo e la cosa mi ha naturalmente fatto preoccupare: se il bimbo fosse viremico questo bacio in presenza di micro taglietti potrebbe aver contagiato il mio bimbo? dovendo a breve sottoporre il mio bimbo ad un intervento di adeinodectomia vorrei comunque fare inserire l'esame per la ricerca degli anticorpi anti Epatite C per essere tranquilla quindi vi chiedo quanto tempo deve essere passato dal contatto affinché l'esame dia un risultato certo e che tipo di esame devo far fare, (ho letto chea seconda della metodica usata se elisa 1 o 2 o 3 il cosidetto perioso finestra è divesro). grazie per la cortese risposta.