Buongiorno,spesso e volentieri, in caso di arrabbiature o durante sforzi (sono poco allenato causa vita sedentaria), accuso fastidio all'emitorace sinistro (senso di oppressione) e dispnea. Ho effettuato vari ECG, 1 ECG sotto sforzo, ECOCG e visite cardiologiche. Tutto assolutamente nella norma. Lieve ipertensione essenziale (secondo i cardiologi... Leggi di più data da stress) curata con mezza pasticca di nebivololo. Durante gli esami non ho mai accusato questi sintomi. Ho una Sindrome dello Stretto toracico (con stenosi delle succlavie) data da compressione da megaapofisi trasverse in C7, compressione radicolare e ernia jatale. I dolori intercostali da stretto toracico li riconosco al tatto, mentre questi fastidi dopo le arrabbiature o gli sforzi sono diversi, oppressivi e mi causano anche ansia. Volevo sapere quante probabilita' (considerando come fattori di rischio il fumo - 20 sigarette - e la lieve ipertensione) ci sono di soffrire di sofferenza coronarica e di avere infarti durante queste situazioni. Ho 37 anni. Nei periodi di minore stress non avverto questi sintomi.Grazie.