Buongiorno, sto convivendo da parecchi mesi con un disturbo molto fastidioso, di cui nessun medico è riuscito ad individarne l'origine. Tutto è iniziato con uno sbadiglio e da quel giorno ho continuato a sbadigliare anche con molta frequenza per un bisogno di immettere aria nel torace dove sento una specie di blocco all'altezza dello sterno. Mi... Leggi di più sembra di definirlo un "FIATO CORTO" ma visto che nessun medico della mia zona riesce a darmi un aiuto sto girovagando a dx e sx spendendo tempo e soldi per terapie alternative tipo shatzu, yoga ecc: ora sono in un trattamento feldenkrais per i blocchi di vecchia data (mi sono rotta 7 costole nel 1996) ma mi viene detto di aver pazienza, dicono che i fatti di molto tempo fa non si risolvono in poche sedute. Senza dilungarmi ancora Le chiedo se sia il caso di fare qualche indagine specifica (ECG e Spirometria sono risultati negativi). Purtroppo quando non si riesce ad arrivarne a capo ci si lascia trasportare da un po' di Depressione ma io ho tutta la mia buona volontà per uscirne. Attendo un Suo cortese consiglio. Grazie Franca