Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buongiorno, volevo sapere se l'aids si può

Buongiorno, volevo sapere se l'AIDS si può contrarre tramite un rapporto anale attivo da parte mia nei confronti di un transessuale senza rapporto protetto. La persona mi ha detto che non ha l'AIDS ma se non fosse così che % c'è di trasmissione? Dopo tale rapporto ho controllato il mio pene e non vi era la presenza di Sangue. Faccio presente che è stata la prima volta che ho avuto un rapporto di questo tipo e non intendo ripeterlo. Devo effettuare l'esame dell'hiv? Grazie anticipatamente della risposta.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Le probabilità di trasmissione dell’HIV per via anale sono piuttosto elevate, dato che questo tipo di rapporto è quello considerato a maggior rischio di trasmissione. Sicuramente è consigliabile eseguire il test, ad almeno 3-4 mesi di distanza dal rapporto a rischio.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie infettive
Milazzo (ME)
Specialista in Malattie infettive e Dietologia
Prov. di Ancona
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Medicina generale e Malattie infettive
Messina (ME)
Specialista in Pediatria e Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Dietologia e Malattie infettive
Roccabernarda (KR)
Specialista in Malattie infettive
Salerno (SA)
Specialista in Pediatria e Malattie infettive
Trezzano sul Naviglio (MI)
Specialista in Medicina generale e Malattie infettive
Catania (CT)
Specialista in Malattie infettive
Latina (LT)