26-10-2018

Carenza vitamina D

Buonasera ho 55 anni dal mese di febbraio sono in cura con eutirox per tiroidite di hashimoto. Nelle ultime analisi, il tsh e' 1,31 micro ui/ml, ft4 12,8 pg/ml ed ft3 2,6 pg/ml, la vitamina d-25oh è di 23microgrammi/l , il paratormone è 56pg/ml, il calcio 9,9mg/dl ed il calcio urinario è 10 mg/d. mi e' stata prescritta la vitamina d (dibase) con somministrazione di 25000u a settimana. chiedo cortesemente di sapere, in base ai valori del calcio, forse un po' alti, se sia opportuno prendere il dibase.

Grazie per la risposta

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria Giordani
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Il Dibase ha bassissimo rischio di ipercalcemia. Ripeterei comunque calcio totale insieme al calcio ionizzato in altro laboratorio

TAG: Adulti | Anziani | Biochimica clinica | Effetti Collaterali | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Giovani | Sistema Immunitario | Terapie | Tiroide
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!