Carissimo Dott. le integro la mia domanda in seguito: 1) Dilatazione dell'Aorta ascendente. Risultato della Tac al torace: Armonica dilatazione aneurismatica del tratto ascendente della metà prossimale dell'arco aortico con diametri rispettivi massimi di 45 mm -in sede sovravalvolare- e di 35,5 mm circa al III medio prossimale dell'arco. Non si... Leggi di più osservano apposizioni trombotiche patologiche nè Calcificazioni parietali abnormi. Normale il calibro dell'aorta discendente. Non lesioni focali del parenchima compreso nelle scansioni in attuali versamenti pleuro-cavitali. L'indagine è stata completata con ricostruzioni multiplanari e tridimensionali. 2) Insufficienza valvolare aortica lieve. 3) Valvola tricuspide. 4) Ho sempre sofferta di pressione bassa (90/58). E' stata accertata che si tratta di una malattia ereditaria e non di Sindrome di Marfan, mio nonno all'età di 75 anni ha avuto una dissecazione dell'aorta ascendente (non conosciuta) improvvisa dopo aver fatto una vita stressata, dopo aver lavorato nelle miniere, dopo aver avuto un intervento ortopedico non riuscito, dopo aver avuto un infarto e soffriva di pressione alta. Mio zio ha la dilatazione dell'aorta ascendente di 40 mm. Le mie domande sono: quale è il diametro massimo per intervenire? posso con questa diagnosi avere una gravidanza? il rischio dell'intervento è minore o maggiore della dissecazione? Grazie e complimenti della gentilezza dimostrata.