20-03-2008

Carissimo dottore, a seguito di ecografia al cuore

Carissimo dottore, a seguito di ecografia al cuore mi è stata riscontrata una ectasia anuloaortica con calibro max di 37 mm insieme ad un lieve prolasso del lembo anteriore mitralico, con minimo rigurgito secondario. Vorrei sapere se questi problemi possono peggiorare svolgendo una attività sportiva (non in modo agonistico), se l'ectasia potrà un domani peggiorare diventando aneurisma, quali problemi potrei avere a fronte di queste due malformazioni al cuore, ogni quanto dovrei sottopormi ad esami, posso comunque svolgere una vita normale o devo fare attenzione? Certo di una risposta competente colgo l'occasione per porgere distinti saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
deve controllare attentamente peso e pressione e può praticare attività soprattutto quella aerobica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare