19-06-2006

Caro dottore, ho letto che i valori della cdt

Caro dottore, ho letto che i valori della CDT aumentano dopo almeno 7 giorni di assunzione di alcol, in quantità comprese tra 50-80 g/die e si mantengono elevati per almeno 15-20 giorni. Se io partissi da valori CDT normali e per una volta faccessi ingente uso di alcol 10gg prima dell'esame (circa 4 litri di birra al 5% o 2 di vino al 10%) i valori secondo lei ne verrebbero alterati? E se si, sopra al limite di massima di 2.4 per la revisione della patente? La ringrazio in anticipo per la risposta.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Riteniamo che il test CDT risulterebbe alterato se nei 10 giorni precedenti vi fosse stata una assunzione discreta di alcolici. Solitamente i valori del test CDT devono essere al di sotto di 2.4%.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!