Caro dottore, io (20 anni) e la mia ragazza (19 anni) abbiamo avuto un rapporto non protetto (senza Eiaculazione interna ma non escludo per niente la presenza di quel liquido che viene fuori prima, che non sono sicuro se contenere anche alcuni spermatozoi) tra il 13° o il 14° giorno, non ricordo esattamente quale fosse. Ad ogni modo, oggi è il 30°... Leggi di più giorno e ancora non ha le mestruazioni, è di 3 giorni circa in ritardo (ad ogni modo non ha un ciclo molto regolare... non sempre ce l$ha il 28° giorno... ma penso che sia normale per tutte le donne). Non presenta memmeno i sintomi di una gravidanza: non si sente per niente strana, non nota cambiamenti al corpo, nessun gonfiore o iper-sensibilità al seno, niente Dolore nella parte bassa della pancia... non ha molta fame (come al solito), assolutamente niente nausea (da quello che so dovrebbe comparire già dai primissimi giorni), nessun malessere, nessun dolore agli arti e nemmeno ai muscoli, niente. sembra tutto normale. Tenendo conto che stavo per lasciarla per 2 volte in 1 mese, e che è stato un forte Trauma per lei, e calcolando anche che lei ha appena sostenuto l$esame di stato della scuola superiore (con una votazioni agli scritti che l$ha parecchio delusa), e che ha studiato davvero come una matta, secondo voi c$è rischio di una gravidanza??? E$ normale un ritardo simile? La ringrazio in anticipo per la risposta!