Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-09-2003

Caro dottore, le scrivo per un problema che da

Caro dottore, le scrivo per un problema che da circa 3 settimane si è manifestato. Dopo alcuni rapporti anali non protetti, ho iniziato a sentire a livello del Retto bruciore, prurito e da qualche giorno anche strane perdite tipo quelle vaginali da ovulazione. Una mia amica mi ha detto che si può trattare di Candida. Ma è possibile che si manifesti così anche nel retto?
devo rivolgermi al ginecologo? che tipo di visita dovrò fare? grazie fin d'ora della risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile utente, non è possibile fare una diagnosi via Internet. Potrebbe trattarsi di un’infezione (eventualmente anche da candida) o di un fenomeno irritativo-infiammatorio. È necessario che si faccia vedere da un medico (il suo medico di famiglia o il ginecologo). Essi potranno valutare la natura delle perdite ed eventualmente suggerirle degli accertamenti o una terapia. Nel frattempo si astenga dai rapporti anali e abbia rapporti vaginali protetti.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!