il giorno 11 aprile 2007, presso lo studio del nostro ginecologo, facendo la visita mensile abbiamo scoperto che mia moglie aveva perso la bambina alla 24 settimana di gestazione (senza nessun sintomo che ci poteva far pensare all'evento come perdite o altro e le analisi cliniche erano ottime).Ci siamo recati in ospedale e dopo la seconda "candeletta" ha partorito il feto.A nostra richiesta sulle possibili cause il ginecologo ci ha detto che hanno trovato il cordone ombelicale annodato attorno al piedino: di conseguenza non c'è stata più ossigenazione e/o nutrimento.Gradiremmo un parere in merito Grazie Antonio e Luisa