Ringrazio il PROF. CARLO GANDOLFO, per la risposta. L'RM eseguito è stato richiesto da un neurologo, ma purtroppo non si riesce a uscire da un tunnel. Mi è stato consigliato di aspettare agosto/settembre per ripetere la risonanza con il mezzo di contrasto per vedere se c'è un ulteriore peggioramento della situazione e quindi procedere ad una diagnosi certa. Quindi il dolore all'occhio, l'abbassamento quasi totale della vista all'occhio destro e i continui dolori tipo flash al lato destro del cranio che coinvolge la parte frontale e sopratutto quella pccipitale che adesso saltuariamente si presentano sul lato sinistro, da cosa sono dovuti? La ringrazio per la gentilezza. vera santoro