10-02-2017

Cheratosi Seborroica e Acido salicilico

Salve sono un ragazzo di 37 anni afflitto da cheratosi seborroica diffusa sul torace. Sto cercando un bagnoschiuma a base di acido salicilico in modo da potermi detergere attuando uno scrub (mi avevano prescritto una pomata a base di A.S. ma vista l'estensione della cheratosi era infattibile curare tutto il torace). In farmacia non hanno prodotti simili e non sanno indicarmi se e con quali percentuali posso mischiare dell'acido salicilico (facillmente reperibile in polvere) con un prodotto detergente. Sapreste dirmi qualcosa in merito?

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Caro signore, difficilmente l'acido salicilico, soprattutto alle concentrazioni necessarie per le cheratosi seborroiche, potrà rimanere in una soluzione stabile con un detergente. L'unica soluzione sono le creme. Comunque se proprio vuole provare dovrà consultare un farmacista che prepara galenici.
Cordialità Corrado Quadrini

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!