A mio padre 80enne Epilettico di lunga data con IRC e Tumore Polmone Sx in attesa di curarlo con Immunoterapia.Effettuata Tac cranio Senza mdc x caduta accidentale con questo esito clinico:Nessun ematoma riscontrato. Ma riportano;Si riconoscono 3 aree ipodense di significato post-ischemico in sede cortico-sottocorticale parasagittale dx al vertice;... Leggi di più in sede temporale cortico-sottocorticale sx ed in sede emicerebellare omolaterale.Concomita diffusa ipodensità della sostanza bianca in sede peri e paraventricolare da sofferenza ipossica su base vasculopatica cronica, nel cui contesto si osservano alcuni esiti Microlacunari in corrispondenza della corona radiata sx. Calcificazioni parietali dei sifoni carotidei e delle arterie vertebrali con tortuosità dell'asse vascolare vertebro-basilare. Segni di atrofia cerebrale diffusa Cortico-sottocorticale. Non rime di frattura. Cosa indicano tutti questi termini; sembra che non centrino niente col tumore ma cosa ci indicano? Tra le medicine da lui assunte quotidianamente vi è la CardioAspirina che assume dal 2011 quando ad una Tac fu riscontrata una Vasculopatia cerebrale cronica. Grazie attendi risposta.