Salve, qualche sera fa sono andata a schiacciare sul mento quello che apparentemente sembrava un piccolo brufolo "bianco" sottopelle, senza che uscisse nulla. La mattina dopo mi sono svegliata con la zona in corrispondenza del brufolo gonfia come fosse un boffo che si forma prima di un brufolo e al tatto è dura e dolente. È rimasta tale per due giorni; oggi, il terzo giorno, sembra meno dolente e forse meno gonfia ma rimane comunque dura sotto. Di cosa si tratta? Di una cisti sebacea infiammata? Regredisce spontaneamente (per lo meno quanto a gonfiore) o rimarrà così? Grazie mille!!