30-10-2017

Coinfezione di hiv ed epatite

Io tre mesi fa ho avuto questo rapporto a rischio e dopo un giorno mi è uscita una macchia scura dietro lo stinco molto grande e che mi dava tantissimo prurito...poi mi è uscito un linfonodo al collo e dopo qualche giorno anche sulla clavicola, dato che avvertivo dolore me ne sono accorto! Dopo due mesi ho avuto una forte tonsillite per via del llinfonodo sul collo che è sparita con clavulin e bentelan e il linfonodo si è fatto piccolo e morbido! Però quando tiro la faccia dentro posso toccare altri due linfonodo che stanno sotto le mascelle...mi ricordo che si sono gonfiati e mi davano fastidio...adesso non piu...mentre uno credo di averlo nella trachea perchè mi pizzica!

Mi sono preparato abbastanza per un eventuale sieropositività...ma ho paura che, dato che sono andato ad un matrimonio e irresponsabilmente ho mangiato delle ostriche, mi sia infettato anche di epatite..perché ho dolore leggero su tutto il lato destro dell addome, da giu a su e avanti e indietro... La mia domanda è: se avessi una coinfezione non dovrei avere febbre, vomito o sintomi più pesanti??? Ho tanta paura..

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

Il suo, come descritto, è un caso molto confuso per di più su presunte infezioni che si contraggono per vie completamente diverse. Pertanto le consiglio di consultare il medico di fiducia o uno specialista infettivologo.

TAG: Fegato | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!