22-03-2004

Come si curano le emorragie digestive in cirrosi

Come si curano le emorragie digestive in Cirrosi epatica? A settembre mi è stata trovata una Varice esofagea di 1° grado il che mi preoccupa molto, ma non mi è stata data alcuna Terapia, come mai? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le varici esofagee di 1° grado non presentano rischio di emorragia, pertanto vanno solo tenute sotto controllo ripetendo l’esame endoscopico a distanza di un anno. Se invece risultassero a rischio emorragico, si può optare per una terapia medica con farmaci beta-bloccanti, efficaci nel ridurre l’ipertensione portale e quindi il rischio di emorragia digestiva. Nel caso in cui si fosse già avuto un episodio di emorragia digestiva da rottura di varici, allora si può prendere in considerazione la terapia eradicante delle varici con la “legatura” elastica delle varici stesse o la scleroterapia, associate a contemporanea terapia farmacologica con beta-bloccanti.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!