Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-12-2012

comparsa di dolore anale dopo viaggi aerei

salve, sono un ragazzo ventenne e soffro da un paio di anni di emorroidi esterne che ogni tanto si fanno sentire. Ho notato che spesso il dolore si fa sentire quando viaggio in aereo e quindi vorrei chiedere se può esserci una correlazioni tra emorroidi doloranti e viaggio in aereo che magari potrebbe comportare un cambiamento di pressione. Grazie e buone feste!
Risposta di:
Dr. Alberto Giori
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

Gentile Signore,

anche se potrebbe esserci una vaga correlazione sul puro piano eziopatogenetico tra la variazione della pressione atmosferica e la comparsa di patologia emorroidaria, questa mi sembra una speculazione teorica da non affrontare in questa sede.

Piuttosto la comparsa di dolore anale dopo viaggi aerei è più facilmente correlabile alla alterazione delle abitudini alimentari, alla insorgenza frequente di stipsi da perdita dei propri bioritmi ed alla prolungata immobilità.

Inoltre bisogna appurare se il dolore anale è realmente legato alla patologia emorroidaria e non dipenda invece da altre patologie correlate ai fattori di stress come avviene frequentemente per le ragadi.

Penso che una visita proctologica possa aiutarle a risolvere il suo problema.

Cordiali saluti.

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!