Buonasera, sono una ragazza di 21 anni e sono abbastanza spaventata per una serie di sintomi fisici e psicologici che mi tormentano da quasi due mesi. Ho cominciato con una vertigine in cui non era il mondo intorno a me a girare ma mi sentivo io stessa in movimento come fossi su una nave, così sono andata dall'otorino e mi ha riscontrato la... Leggi di più vertigine parossistica posizionale benigna. Poi ho cominciato ad avere forte tachicardia e una notte mi sono svegliata con le palpitazioni e tutto il corpo tremante, soprattutto le gambe, ci ho messo un po' per calmarmi. Qualche giorno dopo ho avuto una specie di attacco di panico con tachicardia, voglia di urlare e forti dolori di stomaco. Tutto è passato quando mi sono calmata. La visita dal cardiologo non ha riscontrato nulla, quindi il mio cuore è ok. A breve dovrò fare le analisi del sangue e quelle della tiroide.... ma ho tanta paura che ci sarà qualcosa che non va. Sono sicura di essere ipocondriaca, ogni mio minimo sintomo fisico lo associo a qualcosa di brutto, ultimamente sono ossessionata dall'idea che mi prenderà un ictus o penso di avere un tumore al cervello o la sclerosi multipla... mi sento i muscoli del collo tesi e mi sento debole, soprattutto la mattina, e questi sintomi mi terrorizzano... non so più che cosa fare, devo farmi visitare da un neurologo? devo farmi una tac al cervello? ho tanta paura, ogni mattina appena mi sveglio mi prendono subito queste paure! Chiedo un consiglio