Conosco una ragazza da oltre un anno ma solo negli ultimi 15 giorni abbiamo avuto una vita di relazione, intesa come uscire e scambiarsi baci. Non abbiamo avuto nessun rapporto sessuale, ed all'inizio ero del tutto estraneo che questa ragazza avesse l'epatite c, senonche la scorsa domenica mentre la baciavo ci siamo accorti che dalle sue labbra è... Leggi di più uscito un pò di sangue, li mi ha detto tutta la verità, cioè che lei è malata di Epatite c, premetto che non credo che sia venuto a contatto con il suo Sangue anche perchè non avevo ne le labbra sporche ne tantomeno esse risultavano danneggiate di modo che il suo sangue avesse potuto entrare in contatto con il mio, inoltre la mia bocca è perfettamente sana, non avevo e non ho ferite di sorta in modo (malaguratamente il suo sangue fosse venuto in contatto con la mia bocca) che il suo sangue infetto possa essere venuto in contatto con il mio, ho sentito due epatologhi di milano dove lei è in cura e mi hanno rassicurato dicendo che è molto improbabile che possa in queste cndizioni possa aver contratto la malattia ed il Virus consigliandomi di fare il test tra un mese, ma lei può capire quanta paura psicologica ho addosso e mi comporto come se già avessi contratto la malattia, allontanando anche la ragazza in questione, da 4 giorni non mangio più e le mie giornate sono un inferno, premetto che ho anche paura di fare il test perche da circa due anni diciamo che trovo il mio sollievo nell'alcol....mi sento male e se i miei genitori lo sapessero non oso pensare cosa potrebbe succedere sto pensando addirittuta di uccidermi, in tutto questo aggiungo che stavo frequentando questa ragazza ma lei non è la mia ragazza, dalla serie come rovinarsi la vita, la prego mi dia dei consigli perche non so più cosa fare.....