Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-10-2006

Consigliata biopsia epatica

Nel 2004 è stata riscontrata a mia madre l'HBsAg positiva dopo un anno circa si era negativizzata. attualmente l'HbsAg è positiva come pure l'anti HBc tot e l'anti HBe , l'HBV-DNA che è sempre stato negativo al momento è di 756 copie/ml , all'eco-epatica c'è una steatosi ma non si evidenziano danni. Sarebbe conveniente eseguire una biopsia epatica o possiamo ancora rimandarla? i rischi di contagio sono più alti quando l'HBV-DNA è positiva?
grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Riteniamo indicata una biopsia epatica, essendo presenti alterazioni ormai da ben 2 anni. Il rischio di contagio è ovviamente condizionato dalla presenza di positività per HBV nel sangue.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!