Esame Esofagosatroduodenoscopia Test per H. Pylori: Negativo Conclusioni diagnostiche Esofagite di grado A (L.A.). Ernia iatale da scivolamento. Midazolam 4,0 mg ev. Esofago nella norma per calibro e dorso con mucosa distale iperemica ed erosione >5mm. Cardias in sede, incontinente con ernia iatale da scivolamento. Lago mucoso chiaro nel fondo gastrico, stomaco normoconformato, normoplicato, pareti normodistensibili all'insufflazione gassosa, senza lesioni; si esegue bx per ricerca H-P (ureasi). Piloro normofunzionante, facilmente transitabile. Bulbo e D2 regolari. La parte che mi incuriosisce del referto: la mucosa distale dell'esofago iperemica e erosione maggiore di 5 mm.MI interessa sapere se si può fare qualcosa per risolvere l'incontinenza del Cardias (farmacologico, chirurgico) e se esiste una manovra (chirurgica o endoscopica) per riportare la porzione di ernia al di sotto del diaframma per risolvere l'ernia in maniera definitiva. Infine vorrei sapere se la sensazione di stanchezza a fine giornata anche in assenza di sforzi fisici durante la giornata sia un sintomo conseguente all'ernia iatale e cosa posso fare per rimediare. Grazie e saluti