Buongiorno, racconto in breve la mia situazione. Per la prima volta in 20 anni ho fatto sesso non protetto (rapporto anale durato 5 minuti) il 2/02.Già il martedì ho avuto placche alla gola e senso di spossatezza e febbre per un paio di giorni a 37.5. Ho fatto 8 giorni dopo un test per avere la certezza di essere negativo almeno fino a quel... Leggi di più momento. Nel frattempo, già la prima settimana ho avuto un episodio di sudorazione notturna. Premetto che da quando è successo il tutto dorono 5 ore a notte, sono sempre depresso, ansioso, agitato ed è un pensiero costante. L?11 sono andato in ospedale ma la dottoressa mi ha detto di aspettare il 2/03 per effettuare un test combo. Nel frattempo ha escluso con tutta sicurezza che i sintomi avuti non sono da mettere in relazione al rapporto a rischio o alla soeroconversione che non comincia se non dopo due settimane. Da qualche giorno, credo da martedì 19 ho un forte raffreddore con muco e tosse con catarro che sta passando adesso. Quello che mi preoccupa di più è che un paio di sere fa ho avuto due episodi di sudorazione notturana sempre alle 3:30 del mattino. So che la domanda è insensata e che solo il test saprà darmi una risposta ma devo dare già per certo il contagio o no? Quando si manifestano, ammesso che succeda, i primi sintomi dell?infezione? La dottoressa mi ha detto che a lei sembra una vera forma di psicosi (ho anche sbattuto con la macchina, non riesco a concentrarmi a lavoro, è il primo pensiero quando mi alzo e l?ultimo quando vado a dormire). Di sicuro la suggestione c?è ma le sudorazioni notturne mi fanno pensare. Anche il fatto che oggi mi senta bene da una parte mi spaventa perché ho letto che i sintomi durano pochi giorni. Grazie