L’ESPERTO RISPONDE

contagio rabbia

Buongiorno, in data 21/10 durante un soggiorno in kenya sono stata graffiata da una scimmia. il graffio era superficiale però un pò di sangue è uscito. Ho potuto disinfettare la ferita solo un paio d'ore dopo l'accaduto, ho chiamato un medico locale che mi ha fatto il richiamo dell'antitetanica e mi ha prescritto degli antibiotici, visto la... Leggi di più superficialità della ferita non ha creduto necessario fare il vaccino contro la rabbia. Al mio ritorno mi sono recata dal mio medico, che in via precauzionale, ha iniziato il ciclo di vaccinazione contro la rabbia. ho fatto la prima iniezione il 30/10, quindi 10 giorni dopo il graffio. Crede che sia a rischio? Dopo 10 giorni la vaccina può ancora erra d'aiuto? ho letto che la rabbia ha un periodo d'incubazione molto lungo, fino a quando dovrò preoccuparmi? grazie mille sono davvero in ansia

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
E' molto strano che nel centro di vaccinazione anti rabbica non le abbiano fornito le risposte ai quesiti!
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Autotest HIV, è affidabile?
Autotest HIV, è affidabile?
2 minuti
Sesso sicuro post Covid: i consigli da seguire
Sesso sicuro post Covid: i consigli da seguire
2 minuti
Fase 2 coronavirus: come ridurre il rischio di contagio dal 4 maggio
Fase 2 coronavirus: come ridurre il rischio di contagio dal 4 maggio
3 minuti
Raccomandazioni per i pazienti oncologici durante l’emergenza Covid-19
Raccomandazioni per i pazienti oncologici durante l’emergenza Covid-19
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie infettive e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Cosenza
Specialista in Malattie infettive e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Cosenza
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Igiene e medicina preventiva e Malattie infettive
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie infettive e Igiene e medicina preventiva
Catania (CT)
Specialista in Malattie infettive e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Caserta
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Igiene e medicina preventiva e Medicina del lavoro
Verbania (VB)
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Igiene e medicina preventiva e Medicina di laboratorio
Vittoria (RG)
Specialista in Malattie infettive
Salerno (SA)