10-05-2018

Contraccezione

Salve.. sono un po’ preoccupata ma spiego la situazione.. prendo la pillola novadien da un anno e piú. Sempre presa regolarmente, qualche volta invece delle 20.30(orario solito) alle 21.00.. solo prima dell’ultimo ciclo un giorno l’ho presa alle 23.00...

Giovedi 19/04 ho preso l’ultima pillola del blister e poi sono entrata nella settimana da sospensione. Il ciclo mi è venuto di sabato questa volta (di solito mi viene di domenica) e martedi quasi a fine ciclo ho avuto un rapporto... dopo di che venerdí 27/04 ho ricominciato il nuovo blister, come da regolamento, e preso la prima pillola.. la sera ho avuto un rapporto protetto ma purtroppo il preserv si è rotto.. ora non siamo sicuri se si è rotto fuori dopo che è venuto fuori o dentro anche se il mio ragazzo è venuto fuori. In ogni caso rischio in queste situazioni in cui c’è stato rapporto quindi devo prendere la pillola del giorno dopo con annessa pillola anticonc. o posso stare tranquilla? Sono in ansia.. Ho paura anche perchè da qualche giorno sono iniziati dei fastidi subito sotto la pancia, ai lati, come se avessi fatto gli addominali, ma cosí non é. Non vado bene in bagno e ho doloretti alla schiena, quindi ho pensato possa essere qualcosa all’intestino.. ma non so. Cosa può essere? grazie!

Risposta

Gentile ragazza, se tutto si è svolto come da lei descritto non sussistono i presupposti per ricorrere ad una contraccezzione d'emergenza poichè lei ha assunto la pillola anticoncezionale in modo corretto.Non mi sembra che vi siano mtivi di particolare preoccupazione.

Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Adulti | Apparato riproduttivo | Contraccezione | Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!