gentile dottore,mio fratello ha 23 anni, gode di buona salute, è un militare, molto sportivo. nelle analisi del sangue ormai gia' da qualche anno ha sempre i valori del cpk alterati, l'ulltima volta 250 con valori riferimento fino a 190 e anche il tas 400 con valori riferimento fino a 200. nei giorni precedenti il prelievo non ha fatto sforzi... Leggi di più fisici, abbiamo fatto anche gli isoenzimi del cpk e sono risultati nella norma quindi da cosa dipende questo cpk sempre alterato ? un suo parere ? c'è qualche altro esame che puo' fare per chiarire la situazione? sono preoccupata perchè ho letto di distrofia!grazie