11-10-2016

Cura per l'ipertensione

Salve dottore sono un quarantenne obeso e iperteso, in regime di dieta.
Dal mese di gennaio 2015 ho perso 10 chili e attualmente peso 128 chili per un'altezza di 1 m 80.
Le vorrei allegare alla mail l'elettrocardiogramma e l'ecocardiogramma, l'esito della visita della visita cardiologica è l'eco-color-doppler TSA e le analisi cliniche che ho fatta l'altro ieri ma non c'è possibilità qui.
Le scrivo per chiederle un parere in quanto martedì prossimo mi recherò presso un centro polispecialistico la mia città per la visita cardiologica ed ecocardiogramma di controllo.
Attualmente sono in cura con Lobivon, Coaprovel e Norvasc. Nel mese di dicembre mi sono recato all'estero per un mese e purtroppo mio malgrado durante il soggiorno ho finito il Coaprovel e per svariate ragioni non sono riuscito a ricomprarlo in loco fino al termine del mio soggiorno...durante il soggiorno all'estero ho sempre tenuto sotto controllo la mia pressione cosa che ho continuato a fare finora..inoltre da circa 4 o 5 mesi sto avvertendo saltuari problemi di erezione e mi chiedevo se fosse possibile cambiare o comunque alleggerire la mia cura visto che da quando non sto prendendo il Coaprovel sto avvertendo molto di meno queste problematiche di erezione e la pressione e sotto controllo come può vedere lei stesso dalle misurazione che le riporto qui : Lobivon e Norvasc dal 24/01/16 25/01/16 74/128 - 54 sera 26/01/16 85/135 - 50 sera 27/01/16 82/135 - 60 mattina 30/01/16 75/130 - 66 pomeriggio 31/01/16 82/132 - 65 mattina 02/02/16 82/139 - 65 pomeriggio 04/02/16 80/131 - 56 mattina 05/02/16 79/126 - 60 pomeriggio Oltre alle analisi le allego qui di seguito anche un prospetto dei valori, nei vari anni, di glicemia, colesterolo totale, colesterolo hdl e trigliceridi così da farle un quadro più completo 22 ottobre 2003 Glicemia 89 Colesterolo totale 200 Colesterolo HDL 22 Trigliceridi 251 2 ottobre 2007 Glicemia 85 Colesterolo totale 188 Colesterolo HDL 73 Trigliceridi 398 18 marzo 2009 Glicemia 90 Colesterolo totale 220 Colesterolo HDL 45 Trigliceridi 309 15 luglio 2009 Glicemia 66 Colesterolo totale 243 Colesterolo HDL 47 Trigliceridi 180 12 marzo 2010 Glicemia 85 Colesterolo totale 242 Colesterolo HDL 50 Trigliceridi 145 16 maggio 2014 Colesterolo totale 256 Colesterolo HDL 41 Trigliceridi 219 4 luglio 2014 Glicemia 92 Colesterolo totale 215 Trigliceridi 362 4 febbraio 2016 Colesterolo totale 204 Colesterolo HDL 36 Glicemia 89 Trigliceridi 172 Attendo positivamente un suo riscontro alla presente e specialmente in merito alla riduzione della mia cura dell'ipertensione alla luce anche delle problematiche che le ho detto poc'anzi E del fatto che anche senza prendere il Coaprovel I valori di pressione sembrano nella norma
Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta
Egr.sig.re, purtroppo i farmaci antiipertensivi hanno come effetto collaterale disturbi della erezione. Comunque, se lei riesce a controllare la sua pressione arteriosa senza il coaprovel, può farne a meno. Ciononostante dovrà diminuire gradualmente il suo peso sino ad arrivare al suo peso forma. Dagli esami vedo quasi costantemente un aumento anche considerevole della trigliceridemia. Per questo non fa alcun cenno sulle sue abitudini alimentari ed in genere sul suo stile di vita. I farmaci da soli non bastano a correggere le patologie cardiovascolari. Saluti prof Luigi Iorio
TAG: Biochimica clinica | Cuore | Esami | Ipertensione | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Obesità | Patologia clinica | Salute maschile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!