21-04-2006

Da circa 12 anni ho scoperto di avere un blocco di

Da circa 12 anni ho scoperto di avere un blocco di branca sinistro. In alcuni periodi avverto numerose extrasistole molto fastidiose. Dopo 16 giorni di ricovero in cardiologia, e dopo aver fatto tutte le prove possibili: eco, ecostress, scintigrafia miocardica con contrasto tallio e tecnezio, stimolazione transesofagea ed infine prova da sforzo, mi hanno diagnosticato un ritardo della conduzione. Posso svolgere una vita normale? Posso assumere il Cialis per avere prestazioni sessuali migliori come fanno tutti i miei amici? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Direi che può svolgere una normale attività. Sul farmaco in questione deve solo accertarsi che non assuma nitrati per evitare ipotensione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!