10-04-2006

Da circa due mesi sto soffrendo dei seguenti

Da circa due mesi sto soffrendo dei seguenti disturbi: respiro affannoso costantemente ma soprattutto in seguito a pur minimi sforzi, dolori intercostali al petto, alla spalla ed al braccio sinistro durante i respiri profondi, difficoltà respiratorie nel corso della notte con sensazione di ostruzione all'altezza del petto, continua sensazione di pizzico alla gola. Tutto é iniziato in seguito ad un'uscita in bicicletta (sport che pratico a livello agonistico da circa due anni senza alcun problema) effettuata agli inizi di febbraio; quel giorno avevo dei sintomi da raffreddamento ed una tosse; ho forse sottovalutato quei sintomi ed ho fatto un'uscita in biciletta ad intensità medio-alta di circa due ore. Quando sono tornato a casa e mi sono messo sotto la doccia ho avuto una sensazione di calore generalizzata con sintomi da svenimento. In seguito all'episodio sono iniziati i sintomi di cui ho parlato prima; quando sembrava che la situazione stesse migliorando ho provato a riprendere l'attività sportiva, ma poi i sintomi predetti riprendevano subito; attualmente sto in pausa da qualunque attività sportiva da circa venti giorni, ma i sintomi non diminuiscono, anzi aumentano. Mi sono rivolto al medico di famiglia il quale però dichiara di non avvertire nulla al fonendoscopio (spero di aver scritto bene il nome dello strumento), inoltre mi ha fatto fare due radiografie torace dalle quali però non é emerso nulla di rilevante. Nel frattempo ho fatto delle cure con aerosol senza però risultati. Dai sintomi e dal decorso a vostro parere di cosa si potrebbe trattare? Che line ad'azione mi consigliate in termini di controllo/cure? Vi ringrazio per l'ottimo servizio d'informazione e per la cortese collaborazione che vorrete fornirmi. Distinti saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I suoi sono sintomi suggestivi per un problema cardiologico per cui consiglierei l’esecuzione in tempi brevi di una prova da sforzo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!