Da qualche giorno ho notato la presenza di una bolla sul glande.Ho osservato la sua evoluzione nel corso di questi giorni (se la situazione fosse peggiorata sarei andato dal medico) ma è rimasta stazionaria. La "bolla" è grande all'incirca 4-5 mm ed è situata nella parte terminale, la zona esterna è leggermente arrossata mentre all'interno è picchiolettata di bianco.Non ho avuto nessun tipo di rapporto a rischio (sono in un relazione stabile)Di cosa si potrebbe trattare? a quale specialista mi dovrei rivolgere?Grazie dell'attenzione.