Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Da qualche tempo mi è capitato di avere durante

Da qualche tempo mi è capitato di avere durante l'eiaculazione episodi di emospermia (senza avvertire dolori o bruciori e con un colore dello sperma rosso vivo). Ho consultato un urologo che dopo avermi visitato (esplorazione rettale e controllo dei testicoli senza riscontrare nulla), mi ha prescritto i seguenti esami: esame urine, urinocoltura,spermiocoltura, tampone uretrale, citologica, eco prostata transerattale. Tutti gli esami hanno dato esito negativo, l'eco ha evidenziato "una prostata aumentata di volume con i caratteri dell'iniziale ipertrofia; nella norma le vescicole seminali e vescica normo espansibile esente da alterazioni parietali ed edoluminali". Non mi è stato prescritto nulla per il problema dell'emospermia. Tuttavia, anche se non di frequante, gli episiodi di emospermia ogni tanto si ripresentano (ad esempio dopo 4 mesi mi è risuccesso di nuovo), vorrei sapere se ci sono cure da fare o se è stato trascurato qualcosa.Grazie mille
Risposta del medico
Dr. Giuseppe Quarto
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia e Andrologia
caro utente l'eomospermia è dovuta il più delle volte ad un infiammazione delle vescichette seminali, pertanto anche se gli esami culurali sonon risultati negativi è cmq consigliabile dopo visita urologica iniziare una terapia adeguata
Risposto il: 17 Dicembre 2009
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali