Da quando avevo circa 20 anni ho avuto rari episodi di extrasistolia, o almeno credo che si trattasse di questo. Sentivo per alcuni giorni, non più di una volta al giorno, un tuffo al cuore in periodi come fine autunno e inizio estate. Ultimamente in seguito a situazioni di stress, sto allattando una bimba da un anno e ho avuto il ritorno del ciclo... Leggi di più mestruale molto abbondante, ho avvertito soprattutto mentre mangio e subito dopo queste extrasistoli molto più frequentemente per alcuni giorni. Ho fatto l'elettrocardiogramma e tutto era perfettamente a posto ma il problema è peggiorato man mano con le mestruazioni. Allora ho fatto un eco cardio color doppler che ha dato questi risultati: spessore setto interventricolare: mm9 diametro telediastolico Ventricolo sinistro: mm46 spessore parete posteriore ventricolo sinistro: mm21 dimensioni Atrio sinistro : mm 35 x 32 mm diametro radice aortica: mm31 Aorta Normale MITRALE: E/A>1 TRICUSPIDE Normale POLMONARE Normale SHUNT Assenti. Radice aortica di normali dimensioni. Aorta ascendente, arco aortico e primo tratto aorta toracica discendente di normali dimensioni. Valvola aortica tricuspide con normale apertura sistolica. Ventricolo sinistro di normali dimensioni, normocontrattile, spessori parietali normali. Assenza di alterazioni segmentarie della cinetica regionale. Funzione globale del ventricolo sinistro nella norma ( Fe 60%) Atrio sinistro di normali dimensioni. Valvola mitrale normomobile e normoconformata con lieve ( ha detto che sembrerebbe ma potrebbe anche non esserci?) inflessione distolica dei lembi valvolari. Cavità destre nella norma. Versamento pericardico assente. CONCLUSIONI: Lieve prolasso della valvola mitralica. E' una cosa grave? il mio cuore è malato? Le extrasistoli si sono fatte sentire durante l'esame perchè mi agito con facilità in questo periodo.... poi il cardiologo mi ha dato un calmante naturale a base di erbe e sono praticamente scomparse... Ora devo fare l'holter ma potrebbe rispondermi che cosa è questo prolasso ect. grazie.