04-05-2006

Da tempo avverto fastidiose extrasistole, ma

Da tempo avverto fastidiose extrasistole, ma ultimamente le avverto a cascata ovvero una dopo un battito normale e via così per qualche minuto, ho eseguito ecocardiogramma ed elettrocardiogramma che non hanno evidenziato niente; il cardiologo mi dice di stare tranquilla ed al limite di assumete 1\4 di tenormin al momento dell'attacco. Vorrei una ulteriore rassicurazione dal momento che vorrei avere al più presto un bambino ed il pensiero di avere queste crisi con il pancione mi preoccupa molto. C'e' qualcosa di naturale che posso assumere per riequilibrare il mio sistema neurovegetativo che a quanto mi dicono sembra essere la causa di questi problemi? Grazie molte per la cortese attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se, come sembra, non è stata riscontrata alcuna patologia organica cardiaca non deve allarmarsi per quello che è un fenomeno molto frequente e spesso passeggero. Potrebbe essere utile eseguire una registrazione dell’ecg delle 24 ore Holter, per identificare il tipo di aritmia. Il tenormin può essere un buon rimedio ma eviti di assumerlo, se non è strettamente necessario, se pensa di dover iniziare una gravidanza.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!